MESSAGGIO PER GLI UTENTI DEL BLOG

Involontariamente ho cancellato alcuni vostri commenti degli ultimi giorni. Vi chiedo quindi di inviarli nuovamente,chiedendo scusa per il disservizio.

Annunci

47 thoughts on “MESSAGGIO PER GLI UTENTI DEL BLOG

  1. salve avv. paudice
    gent. avv. se e possibile vorrei sapere alcune cose,
    io sto agli arresti domiciliari alla mia abitazione in bari
    ho chiesto il patteggiamento per un reato di furto consumato in altamura dove si e svolto lo stesso processo
    (tribunale di bari sezione distaccata di altamura)
    ora dovrei fare una richiesta al giudice per potermi allontanare dalla mia abitazione per andare a uno studio dentistico richiesto dal piliclinico di bari.
    io vorrei presentare l’istanza personalmente senza andar per forza dal mio avv. anche perchè lui non c’è quasi mai e poi non posso più pagarlo
    vorrei sapere se posso mandre un mio parante al tribunale di bari a depositare l’istanza anche se sono stato condannato dal tribunale di altamura come gia detto sezione distaccata,
    o se si può inviare l’istanza per posta oppure presentare al comando dei carabinire del posto.
    se va bene quest’ultimo potrebbe indicarmi un codice che lo prevede anche perchè i carabinieri mi hanno detto che devo andare per forza dal mio avv.
    spero che mi risponderà

    ringrazio anticipatamente

    • La soluzione migliore è quella di inviare una lettera all’Autorità procedente chiedendp tale autorizzazione ,specificando data ed orari ed inoltre documentando ,se possibile, tale urgenza.

      • bungiorno avv. paudice
        inanzitutto la ringrazio di avermi risposto,
        ma mi riscuso se la disturbo ancora
        dovrei spedire la mia richiesta all’autorità precendete dove non riesco a capire dove,
        dovrei spedire al tribunale di altamura,di bari oppure ai carabinieri?
        ringrazio in anticipo

    • bungiorno avv. paudice
      inanzitutto la ringrazio di avermi risposto,
      ma mi riscuso se la disturbo ancora
      dovrei spedire la mia richiesta all’autorità precendete dove non riesco a capire dove,
      dovrei spedire al tribunale di altamura,di bari oppure ai carabinieri?
      ringrazio in anticipo

  2. Salve signor avvocato,
    consapevole di non aver di certo beccato la sezione giusta per porgerle la mia domanda, le chiedo anticipatamente le scuse.
    Vorrei chiederle gentilmente di chiarirmi un dubbio:
    Se un giornale pubblica un articolo in cui compare la descrizione di un illecito da parte di X Y e un blogger riporta la notizia sul suo sito/forum/blog con tanto di link a quell’articolo (o citazione), può capitare che se la notizia risulti errata, X Y denunci in qualche modo il blogger (oltre al giornale da cui è stata pubblicata la notizia)?

    La ringrazio per un eventuale risposta.

    • Gentile avvocato vorrei porle un’altra domanda, quando una persona fa richiesta di patrocinio di stato l’avvocato dopo quando avrà risposte se le è stata accettata o meno? inoltre se un soggetto riceve una lettere dove deve pagare delle spese processuali per delle indagini a suo carico però la persona non è in grado di pagarle perché ha un reddito basso cosa può fare?

  3. Egregio avvocato Paudice

    volevo porle una domanda:
    iscriversi al suo blog è gratuito? cioè io le pongo un mio dubbio riguardo un procedimento penale e lei mi fa consulenza on line gratuitamente rispondendo come ho potuto notare in maniera più che esaudiente aiutando così migliaia e migliaia di persone che hanno bisogno. Se così fosse le faccio i miei più sinceri complimenti per aver creato un blog di questo genere e sono sicura che più volte la contatterò per chiederle alcune informazioni, distinti saluti Elena

    • Gentile Signora ,la ringrazio dei complimenti. Le voglio anche dire anche che il riscontro positivo di questo blog,mi sta portando a riflettere circa l’opportunità di erogare tale consulenza con pagamento on line. Cosa ne pensa?

    • gentile avvocato volevo porle una domanda.
      Se un soggetto è agli arresti domiciliari però può andare a lavoro cioè è autorizzato per le sole ore di lavoro e quando non lavora può uscire per faccende personali esempio visita medica però solo quando non lavora e solo dalle 10:00 alle 12:00 può fare domanda per poter festeggiare il Natale e il Capodanno con i propri familiari esempio suocera e sorelle della moglie con i rispettivi mariti (persone senza nessun precedente penale)?A chi deve fare richiesta?La ringrazio e spero mi dia risposta positiva.

      • I casi che lei ha riferito sono possibili con una richiesta di autorizzazione allAutorità Procedente . Per Natale e Capodanno ,l’autorizzazione è concessa solo se viene festeggiato nella sua abitazione.
        Per il Gratito Patrocinio non ci sono dei tempi tecinìci di anmmissione e per quanto riguarda le spese di giustizia ,se lei sarà ammesso , non dovranno essere pagate

  4. gentile avvocato vorrei sapere mio marito ha avuto una condanna nel 94 art 10 C.P. ART 73 E ART 80 a 12 anni e 3 di liberta vigilata del 2003 al 2005 ha finito l’affidamento con esito positivo e l’estinzione della pena detentiva e d’ogni effetto penale della condanna nel 2005 ,dopo di che nessuno le ha saputo dire che fare fino al 2009 che l’e arrivato il flglio di via por lo che lui ha dovuto andare via mio figlio e io abbiamo il permesso di soggiorno pero ci hanno detto che per il reato che a lui le hanno imputato non he concesso il ricongiungimento perche lui non ha mai fatto l’instanza di riabilitazione cosa possiamo fare? possiamo fare noi l’instanza siamo soli

  5. gentile avv.paudice
    primo di tutto grazie per la sua risposta pero vorrei sapere lo posso fare io con una delega gia che lui non c’e perche ha dovuto andare via e anche si questa per forza la deve fare un avvocato . grazie mille per il suo aiuto

  6. scusi per il disturbo vorrei chiedere si dopo aver fatto la instanza di riabilitazione posso fare il ricongiungimento e che posibilita c’e di che la risposta sia positiva tante grazie veramente sono poche le persone come lei che hanno la gentileza di consigliare per potere risolvere i nostri problemi tanti saluti

  7. egregio Collega,
    mi sono imbattuta per caso nel Suo blog girando su internete.
    Complimenti per l’inziativa, e per il supporto dato a tanti cittadini.
    Per quanto concerne l’aspetto economico rivolto ai suoi utenti, mi consenta un opinione.
    La questione è particolarmente delicata.
    Gli utenti di internet, per mia esperienza, tendono a richiedere consigli nell’aspettativa di dare indicazioni brevi e concise a fronte di risoluzioni o consigli legali infallibili e a costo zero e a tempi ridottissimi.
    D’altra parte richiedere un compenso è non solo legittimo quanto auspicabile per poter dare un servizio equo e soprattutto consono alla professione che si svolge.
    Coinciliare le due aspettative apparentemente contrapposte dell’utente e del professionista è particolarmente arduo.
    Dalle risposte di alcuni, in effetti, emerge il consiglio a portare avanti una sorta di sacrificio professionale per poter dare servizio a tutti, quasi una missione. Altri paventano il suo ritorno economico in una sorta di pubblicità al Suo studio legale.
    Quindi la risposta, in massima l’ha già avuta.
    La scelta appare difficile.
    Saluti

  8. buon giorno,mi chiamo mariangela sono una maestra di scuola primaria e vorrei sottoporre alla sua attenzione il mio problema.
    una collaboratrice scolastica,da quest’anno sacolastico in pensione, non fa altro che parlare molto male di me in luoghi pubblici ledendo la mia onorabilità personale e professionale.
    ho provato a parlarle telefonicamente ma mi ha chiuso il telefono perciò l’ho fatto via sms.
    lei ovviamente nega tutto però si è subito attivata interpellando la persona con cui ne aveva parlato che è la stessa che me lo ha riferito.
    cosa posso fare? per favore mi aiuti.
    grazie tante mariangela

  9. avvocato puo darmi un consiglio ho vendutola mia casa con tettoia e ampliamento di una stanza di circa 16mq per debiti di gioco purtroppo tutto costruito in legno completamente cernierato e semovibile il geometra che mi ha aiutato a roggitare la casa ha presentato tutto al notaio dicendo che era tutto a posto e il notaio ha conseguito il preliminare di vendita e dopo un mese il roggito e i clienti hanno pagato regolarmente dopo 5mesi dal roggito sono indagato dalla forestale tramite unesposto per abuso delle due costruzioni citate prima il geometra che mi aveva fatto la pratica di risanamento delle 2costruzioni e deceduto e la pratica sembra falsa e non ce nessuna licenza per costruire le due cose e il notaio ha roggitato lo stesso io purtroppo in quel periodo avevo dei problemi mentali certificati con invalidita per cui mi sono fatto aiutare da loro due proffesionisti a vendere casa pagandoli profumatamente adesso cosa devo fare mi consigli lei avvocato e se posso fare gratuito patrocineo per eventuale difesa grazie

  10. gentile avvocato,
    se una persona è agli arresti domiciliari per 2 anni e qualche mese prima che scadono i 2 anni fa richiesta di liberazione anticipata, (dato che ogni 6 mesi se si ci comporta “bene “vengono scalati 45 giorni)può accadere che se per esempio la pena finisce il 3 aprile la notifica di scarcerazione arriva il 10 aprile?e se così fosse cosa può fare il detenuto?non saremmo in presenza di sequestro di persona nel momento in cui la persona sarebbe libera dal 3 di aprile invece gli arriva la risposta il 10 aprile?grazie mille per l’aiuto che ci dà.

  11. Gentile avvocato,
    volevo chiederle se una persona chiede il “condono” nel senso che deve scontare agli arresti domiciliari 10mesi e chiede la scarcerazione anticipata dato che si ha diritto ha 45 giorni ogni 6 mesi avrebbe dovuto finire a febbraio però gli è arrivata la risposta negativa perchè ha un’altra causa pendente il cui processo si farà ad agosto. Ma non dovrebbero essere considerate a parte e quindi avere il diritto di avere i 45 giorni? cioè scontare non più 10 mesi .Per favore mi aiuti a trovare una soluzione

  12. salve avv. paudice
    Scrivo da parte di mia cognata che e stata condannata a tre anni e dieci mesi definitiva il giorno della condanna e partita il 16/02/2008.
    Vorremmo sapere quanti giorni si deve chiamare e gentilmente se mi puo far sapere anche lei quando finirà.
    cordiali saluti e buona pasqua

  13. salve avv..sn un ragazzo d venticinque anni sto scontando un definitivo..ho mandato la rikiesta d liberazione anticipata a 2 volte..alla prima mi hann risp positivamente la seconda l ho mandata circa due mesi e mezzo fa..tra meno d un mese dovrei finire cn gli ultimi tre mesi k appunto dovrebbe concedrmi il giudico..mi devo preoccupare se ancora nn risp?mi creda sn tnt teso e le chiedo se almeno lei puo rispondermi..la ringrazio

  14. approposito nel frattempo sn rimasto sempr pulito..quindi credo anche questo secondo esito della stessa pena dovrebbe esser positivo..vero??spero che almeno lei mi possa rassicurare perche questa situazione è sempre piu pesante e ogni giorno che passa mi scoraggio sempre di piu

  15. Egregio avvocato sono un ragazzo di 22 anni il 17 giugno del 2010 dopo una perquisizione a casa mia sono stato arrestato per art 73 e aggravante dell art 80 nel 2011 durante udienza preliminare ho patteggiato a pena sospesa di 2 anni e 6 mesi e 12 mila euro di multa,tre giorni fa sono stato chiamato in caserma e mi e stato consegnato un foglio “avviso all’ indagato e al difensore della conclusione dell indagine preliminare “da quello che ho letto son indagato con altre 4 persone che tra cui non conosco e per motivi diversi l’unica cosa che abbiamo in comune e l’avvocato difensore di ufficio che tra cui io non ho mai visto giusto che ho il mio di fiducia .sono indagato sempre per aver ceduto 6 grammi di ascisc quindi sempre art 73 in data 24 maggio 2010 prima del mio arresto,vorrei aggiungere che dopo il mio arresto in data 17 giugno ho sostenuto un interrogatorio dv ho dichiarato davanti un giudice che spacciavo da 2 anni.Quindi avvocato io vorrei sapere se posso essere rinviato al giudizio e se si cosa rischio?

  16. carissimo avvocato volevo chiederle dopo aver inviato un istanza per i domiciliari quanto tempo dovrà passare per conoscere i risultati di questa istanza? la prego di rispondere il più presto possibile.

  17. Gentile Avv.,
    Sono una mamma di 3 bambini, età 13, 10 e 8 anni separta da quasi 3 anni. Durante le ultime vacanze insieme ai sui figli, la bambina di 10 anni si trovava a disagio perchè gelosa della bambina della compagna nuova di lui – e perchè circondata dalla famiglia di lei (nonni e zii). il padre ha pensato bene di prendere la bambina di 10 anni da parte e di dirgli che lei era a disagio per colpa mia – perchè io gli ho rovinato l’infanzia e lui ha dovuto separarsi per cose gravissime fatte in confronto proprio di questa figlia. Le ha raccontato un monte di cose assolutamente non vere sul mio conto e sulla mia relazione con lei. Più precisamente gli ha detto che la picchiavo a tal punto da causargli lesioni gravi e quasi tramortirla, che ho una malatia mentale diagnosticata da un dottore (ma non si ricorda il nome) e che gli sto rubando tutti i soldi. Questo con la sua compagna e la sua famiglia che gli regevano banco dicendo alla bambina che era vero.
    Quando è tornata a casa la bambina era visivamente turbata e mi va volontariamente raccontato tutto – e io l’ho registrata a sua insaputa. Ho parlato a lungo con lei e anche l’altra sorella e il frattelo maggiore e gli ho chiesto se si ricordavano cose del genere – per farle capire che non potevano essere verità. Ovviamente gli ho spiegato che queste cose erano gravi e che se erano sucesse se le sarebbe ricordate. Mi ha detto che infatti aveva chiesto al babbo come mai non se li ricordava e lui gli ha risposto perche alcune persone rimuovono questi ricordi.

    Dopo ho confrontato mio X marito e lui ha negato tutto dicendo che era la bambina a dire queste cose. Pero per ben due volte, ha preso da parte la bambina e l’ha minacciata di non parlare piu, dicendoli che la mamma sarebbe andata da un Avvocato e poi il giudice non li avrebbe fatti piu vedere al babbo. Ha anche calcato la manno dicendo alla bambina di 10 anni che sarebbe stata solo colpa sua.

    Vorrei sapere cosa posso fare – perchè questo “UOMO” sta rovinando questa bambina facendoli venire dei complessi allucinanti e piange sempre ultimamente. Se possibile vorrei denunciarlo! Le chiedo aiuto sopratutto per questa povera bambina, che non riesce a capire perchè il padre mente su cose cosi gravi e non riesce a venirne fuori.

  18. salve sr avv volevo gentilmente sapere come fare pe mandare una istanza per i domiciliari senza avv mio marito e dettenuto a cremona per favore vorrei una informazione grazie

  19. Avvocato buona sera mio marito e in carcere abbiamo richiesto i domiciliari con braccialetto elettronico….il giudice ha accettato giovedì….quanti giorni devono passare perche possa tornare a casa? E quando verrà il tecnico per il sopralluogo dovrà già esserci anche lui…come funziona grazie

  20. Salve Avvocato Paudice io le ho gia inviato una email dove ho specificato tutto bene per chiederle informazioni su un problema che mi affiggere da un po di mesi penso di essere vittima di stalking cosa devo fare ?? Avrei bisogno di un aiuto ho paura veramente ormai da una settimana non riesco a mangiare e mi viene l ansia Inizio a tremare e sudare. In più il mio stalker ha tutta la conversazione di quando io cmq gli scrivevo volevo sapere se nel momento in cui io dovessi sporgere denucia contro di lui, quest ultimo possa rifacciami i messaggi ecc …io l ho avvisato che non volevo più avere a che fare con lui anche il mio ragazzo lo ha chiamato dicendogli di lasciarmi in pace ma non è cambiata la cosa . l ho bloccato da tutto e lui ha cambiato numero e ha ricominciato a scrivermi é volere vedermi minacciandomi di andare da miei genitori e parenti se nn fossi stata con lui a dirgli che l avevi preso per il culo e come ha detto lui a sistemare le cose a modo suo . Io ho paura la ringrazio per l attendo una sua risposta ! Grazie mille laura

  21. Salve avvocato vorrei una informazione io finisco ila detenzione domiciliare il 20/06/2015 dopo devo presentarmi ai carabiniere mi risponda per favore grazie.

  22. Salve avvocato io nel 2006 ebbi un foglio di via la sorveglianza di roma il 4 dicembre 2015 mi ha dato 6 mesi di reclusione in pratica e scattato il mandato di arresto poi dopo il 24dicembre mi e stato revocato l’arresto ora sono in cassazzione il 14 ottobre2015 vi chiedo x la legge x i reati nn punibili e niente carcere nel 2015 posso evitare la carcerazzione mi e dovuta sta cosa anche se piu di 10anni fa ebbi un altro foglio di via quindi e la seconda volta ma e passato tanto tempo la prego di rispondermi se andro in carcere x soli 6 mesi oppure no poi il mio ultimo reato risale al 2006 ed e proprio questo che devo andare in cassazziobe da allora niente piu reati mi risponda grazie….

Scrivi all'Avvocato

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...